«

»

Apr 30 2016

Stampa Articolo

2 maggio ore 21.15 ArchiForum: PAOLO CICOGNA in “MUSEO DELL’ARA PACIS “

Lo0candina ARCHIforumLunedì 2 Maggio ore 21,15 il quinto appuntamento presso il Cantiere Oberdan  di  ” ARCHIforum: i lunedì dell’Architettura. Conoscere i codici dell’architettura contemporanea attraverso la illustrazione nei dettagli di una architettura di oggi “.

Dopo aver parlato della storia di Spoleto  dal punto di vista del significato sociale e politico degli spazi fissando il momento della nascita  dello spazio pubblico

  • dopo aver appurato che un terzo e più egli edifici del centro antico di Spoleto sono moderni e contemporanei 
  • dopo aver visto come i monumenti possono essere visti non solo come reliquie da venerareo da sfruttare economicamente ma possono stimolare la creatività,

continuiamo  con la comunicazione di Lunedì il viaggio intrapreso nell’ architettura contemporanea  iniziato la volta scorsa

  • con l’illustrazione della  HAAS-HAUSdi Hans Hollain un edificio post-moderno non solo  perché utilizza nel piano terra colonne e capitelli o perché richiama l’elemento del Bow-window appartenente alla tradizione urbana storica del nord Europa  ma perché rispecchia nella sua figuratività e materialità complessa le contraddizione dei tempi presenti,  la fine dei grandi sistemi di pensiero  ed il tramonto dei grandi ideali. 

Questa volta sarà  PAOLO CICOGNA ,  Architetto e Professore di Disegno e di Storia dell’Arte presso il Liceo Scientifico di Spoleto a
realizzato  sul lungotevere nel CENTRO ANTICO DI ROMA su progetto dell’architetto RICHARD MEIER E PARTNERS, un edificio che suscitòmolte polemiche ma anche altrettanti consensi quando fu inaugurato. Sarà un’occasione per riflettere sul rapporto con il mito,con la memoria e con la storia nell’epoca attuale.

Dopo aver parlato della storia di Spoleto  dal punto di vista del significato sociale e politico degli spazi fissando il momento della nascita  dello spazio pubblico

  • dopo aver appurato che un terzo e più egli edifici del centro antico di Spoleto sono moderni e contemporanei 
  • dopo aver visto come i monumenti possono essere visti non solo come reliquie da venerareo da sfruttare economicamente ma possono stimolare la creatività,

continuiamo  con la comunicazione di Lunedì il viaggio intrapreso nell’ architettura contemporanea  iniziato la volta scorsa

  • con l’illustrazione della  HAAS-HAUSdi Hans Hollain un edificio post-moderno non solo  perché utilizza nel piano terra colonne e capitelli o perché richiama l’elemento del Bow-window appartenente alla tradizione urbana storica del nord Europa  ma perché rispecchia nella sua figuratività e materialità complessa le contraddizione dei tempi presenti,  la fine dei grandi sistemi di pensiero  ed il tramonto dei grandi ideali. 

Questa volta sarà  PAOLO CICOGNA ,  Architetto e Professore di Disegno e di Storia dell’Arte presso il Liceo Scientifico di Spoleto a parlarci del “MUSEO DELL’ARA PACIS ” realizzato  sul lungotevere nel CENTRO ANTICO DI ROMA su progetto dell’architetto RICHARD MEIER E PARTNERS, un edificio che suscitòmolte polemiche ma anche altrettanti consensi quando fu inaugurato. Sarà un’occasione per riflettere sul rapporto con il mito,con la memoria e con la storia nell’epoca attuale.

Permalink link a questo articolo: http://www.cantiereoberdan.org/2-maggio-ore-21-15-archiforum-paolo-cicogna-in-parlarci-del-museo-dellara-pacis/